Stagnone di Marsala, arriva la Water Bike

di Redazione

Allo Stagnone di Marsala arriva la Water Bike. L’inaugurazione il primo maggio

Si può fareeee” gridava Frankenstein Junior nel film di Mel Brook. Bene, pedalare sull’acqua tra le bellezze naturali e le isole della laguna dello Stagnone di Marsala, da domenica primo maggio, si può fare davvero. Un’esperienza magica dato il contesto naturale, resa possibile da un gruppo di amici, che si sono riuniti nell’Associazione Water Bike Sicily, e che inaugureranno la new experience presso il Kite Club Marsala, in contrada Spagnola 66/S.

 

La Water bike è una vera e propria bicicletta dotata di una struttura leggera montata su due galleggianti, che consentono di “pedalare sull’acqua”, navigando fino a 10 nodi. “È una struttura sicura che è stata già abbondantemente sperimentata in altri Paesi del mondo e in altre zone d’Italia. In più è a zero impatto ambientale”, dicono gli ideatori del progetto, Nino Laudicina, Gaspare D’Alberti, Luigi Vanella, Antonio Parrinello e Nicola Buffa: “Turisti e cittadini  potranno godere della bellezza della laguna facendo al contempo un’esperienza unica nel suo genere, un vero e proprio gioco acquatico a zero impatto ambientale”.

 

La new esperience verrà presentata dalla stessa Water Bike Sicily nel contesto di un evento che attira già di per sé diversi appassionati degli sport acquatici, ovvero il “Test day kite and wing” con la presentazione RRD delle attrezzature più innovative, in un ambientazione di “festa”, tra sport, musica e buon cibo.

 

“Siamo molto contenti – ha dichiarato Francesco Ferrara, Presidente del Kite Club Marsala – di aver attivato questa sinergia con la WBS perché pensiamo alla water bike come ad un’attività rigenerativa e ricreativa per chi la pratica, che favorisce il benessere della persona in un momento di forte stress per tutti”.

Share:

On Key

Related Posts

Culture

La Via dei librai per Palermo allo Sperone e a Caccamo

Torna “La Via dei Librai per Palermo” con altri due appuntamenti e il lancio di una nuova iniziativa. Due giorni allo Sperone per proseguire l’esperienza iniziata a Mondello e a Brancaccio e cioè di portare i libri in piazza nelle periferie. Un’altra a Caccamo per aprire un percorso anche nella provincia e sperimentare la formula della manifestazione anche fuori dalla

Read More »
Culture

La Women Orchestra contro la violenza sulle donne

Con un repertorio ad hoc l’orchestra diretta dalla giovane Alessandra Pipitone si esibirà oggi a Palermo, a Palazzo Comitini, alle ore 18, subito dopo il dibattito sul femminicidio organizzato dal “Pool Antiviolenza e per la Legalità”

Read More »